Immigrazione: si rischia la deriva

Pubblichiamo un trafiletto tratto dal Corriere Eusebiano dello scorso 19 dicembre, nel quale il nostro ufficio assieme alla Caritas Eusebiana avanziamo dubbi sul nuovo decreto in tema di sicurezza, nel quale tra l’altro vengono negati alcuni dei principali diritti della Costituzione Italiana.
Sempre in questo articolo vengono ricordati l’anniversario dei 70 anni della Dichiarazione dei diritti universali dell’uomo e l’assenza del nostro paese dal Global Compact di Marrakech.

Pronta l’accoglienza di due profughi della nave “Diciotti”

Comunichiamo con gioia, che abbiamo da poco dato la nostra disponibilità alla Conferenza Episcopale Italiana nell’accoglienza di due richiedenti asilo che sono stati presenti dulla nave “Diciotti”, la famosa nave che ha tenuto banco attraverso i mass media ed è stata oggetto di un braccio di ferro tra Governo Italiano, Comunità Europea, partiti politici, simpatizzanti di diverse fazioni etc.
E’ possibile leggere l’articolo pubblicato sul Corriere Eusebiano al seguente link.

Comunicato ufficiale CEI sulla situazione Diciotti

CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA
Ufficio Nazionale delle comunicazioni sociali

Migranti Nave Diciotti, inizia il conto alla rovescia per il collocamento nelle Diocesi

“Entro pochi giorni i 100 migranti eritrei che ieri sera sono arrivati qui a Rocca di Papa, presso la struttura Mondo Migliore, saranno collocati nelle Diocesi italiane che, spontaneamente, hanno promesso loro accoglienza. Come Caritas Italiana stiamo monitorando le offerte con l’attenzione alla storia personale di questi fratelli”.
Così spiega don Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana, a cui da una trentina di Diocesi – da nord a sud del Paese – è giunta disponibilità a farsi carico di un piccolo numero di migranti.
“I giovani stanno bene – aggiunge il direttore sanitario, dott. Maurizio Lopalgo –: sono stanchi e denutriti, provati dal viaggio, ma non presentano segni di malattie organiche. Il breve tempo che trascorreranno tra noi li aiuterà a recuperare le forze per continuare il lor percorso”.
“Al momento dell’arrivo – confida il direttore della Cooperativa Auxilium che gestisce il Centro – la cosa più commuovente è stato l’applauso dei circa 300 migranti già ospiti della struttura. Un grazie va detto all’Amministrazione comunale, alla popolazione di Rocca di Papa e alle Forze dell’Ordine.
Ora questi migranti hanno bisogno di essere aiutati a ritrovare serenità e un clima di normalità”.
È questa la ragione per cui, insieme alla gratitudine per la copertura giornalistica finora assicurata, si chiede agli operatori dell’informazione di comprendere la scelta di non far accedere alla struttura Mondo Migliore.

Roma, 29 agosto 2018

Incontro di Preghiera: Morire di Speranza

Venerdì 29 giugno alle 18, nella chiesa del SS. Salvatore, corso Libertà 42 a Vercelli, la Comunità di Sant’Egidio promuove la preghiera “Morire di speranza”, in memoria di quanti hanno perso la vita nei viaggi verso l’Europa e il Nord del mondo.

L’incontro di preghiera sarà presieduto da mons. Marco Arnolfo, Arcivescovo di Vercelli, e avrà carattere ecumenico, con la presenza dei rappresentanti delle chiese evangeliche e ortodosse di Vercelli. Nel corso della preghiera saranno pronunciati ad alta voce alcuni nomi di chi è morto in mare nell’ultimo anno, accompagnati dall’accensione di candele in loro memoria e da canti.

Tema Catechesi Pellegrinaggio Migrantes 2018

Il 10 Giugno si sta avvicinando!
Per chi non lo sapesse ancora, il 10 Giugno appunto, si terrà l’annuale Pellegrinaggio Migrantes Piemonte-Valle d’Aosta che vedrà parteciparvi un migliaio di migranti di varie etnie e provenienti appunto dalla nostra regione ecclesiale.
A tal proposito cogliamo l’occasione per mettere in evidenza la traccia relativa al tema della Catechesi, sulla quale ruoteranno attorno le attività e le riflessioni dell’intera giornata che raggiungeranno il loro apice durante la Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Marco Arnolfo.

Potete scaricare il file in formato PDF al seguente link

Apertura Spazio Migrantes su Corriere Eusebiano

E’ con immenso piacere e gratitudine che vi annunciamo l’apertura di uno spazio a noi dedicato sul Corriere Eusebiano, famosa rivista di informazione della nostra Arcidiocesi.
Ringraziando Corriere Eusebiano per la fiducia, auspichiamo una proficua e duratura collaborazione tra i due rispettivi uffici.
Qui è disponibile l’interessante articolo di Ilde Lorenzola l’articolo per il download in formato pdf
Buona lettura!

FAMI – L’Accoglienza in Famiglia

Lo scorso 15 Febbraio si è tenuta presso il Seminario Arcivescovile di Vercelli la presentazione del progetto Fra Noi del FAMI – Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione.

Fra Noi è un progetto a livello nazionale che vuole mettere a sistema la collaborazione fra i diversi enti pubblici e privati impegnati nell’accoglienza e nella creazione di percorsi di integrazione dei titolari di permesso di soggiorno internazionale creando strumenti innovativi per lo scambio di buone prassi, lo studio e il monitoraggio delle esperienze al fine di incrementare l’efficacia dei processi di autonomia e rendere più efficiente ed adeguata la costruzione dei percorsi.

Nel seguito il video della serata disponibile sul nostro canale YouTube